2PAC "ALL EYEZ ON ME"

La prima cosa che 2Pac fece dopo essere uscito di prigione nell'Ottobre del 1995 fu prendere un aereo per Los Angeles e dirigersi negli studi Can-Am della Death Row per registrare, in sole due settimane, quello che da molti, me compreso, considerato il pi grande disco della storia del Rap. Questo il primo doppio disco Hip Hop e vi si trovano ben 27 tracce senza alcuno skit (nella versione europea presente anche "California Love" come traccia Bonus). In quest'album 2Pac raggiunge veramente i suoi massimi livelli, rappando su vari temi che vanno in disinvoltura dal concious al party, ottenendo una popolarit mondiale e lo status di icona del Rap; a testimonianza di quanto detto vi lo status di 9x platino ottenuto in America e se si andasse avanti a contare ora gli verrebbe sicuramente assegnato lo status di disco di diamante.

BOOK 1

01. Ambitionz Az A Ridah (produced by Daz Dillinger) 
L'album si apre con una traccia perfetta, che introduce 2Pac come un boxer che sta per salire sul ring (non a caso il suo amico Mike Tyson la user per anni come canzone di presentazione prima degli incontri). Le prime frasi sono leggendarie: "I won't deny it, I'm a straight ridah, you don't wanna fuck with me, got the police bustin at me, but they can't do nuttin to a G". "Ambitionz Az A Ridah" non solo la prima canzone del disco ma anche la prima canzone che 2Pac ha registrato dopo essere uscito di prigione. La base di Diggity Daz, che allora si faceva chiamare Dat Nigga Daz, spettacolare. 9/10

02. All About U feat. Dru Down, Nate Dogg, Outlawz & Snoop Dogg (produced by Johnny J & 2Pac)
Una delle mie canzoni preferite in assoluto. questa puro divertimento, la classica traccia in stile californiano. Dru Down apre la traccia con una simpatica intro (peccato che non abbia una strofa, il beat perfetto per lui) e 2Pac ci piazza due grandissime strofe sulle solite zoccole che gli girano sempre attorno. Hussein Fatal e Yaki Kadafi fanno due bellissime strofe, d'altra parte questi due insieme non hanno mai sbagliato niente. Snoop infine chiude la canzone con un outro che fa troppo ridere. Stupendo il ritornello di Nate Dogg, uno dei suoi migliori di sempre. La base stupenda, troppo bella, puro G-Funk allegro e solare. Una curiosit, il video stato rilasciato soltanto nel '98, in occasione dell'uscita del "Greatest Hits" di 2Pac; inoltre 2Pac aveva registrato una versione solista con tre strofe, che probabilmente era la versione pensata per il video. 10/10

03. Skandalouz feat. Nate Dogg (produced by Daz Dillinger)
Una canzone accettabile, base allegra e solare, buone liriche di 2Pac. Certo non niente di speciale, considerate anche tutte le altre grandi canzoni che ci sono su questo disco. 7/10

04. Got My Mind Made Up feat. Kurupt, Daz Dillinger, Methodman & Redman (produced by Daz Dillinger)
L'unica canzone East Coast che troverete su quest'album. La storia di "Got My Mind Up" sicuramente curiosa, la versione originale vedeva la partecipazione di Lady Of Rage invece di 2Pac ed essa doveva essere pubblicata sul disco del Dogg Pound. 2Pac la sent per la prima volta a casa di Dr. Dre il quale gli disse che era una sua produzione, quando 2Pac venne a sapere la verit si arrabbi parecchio con Dr. Dre e questo uno dei motivi per cui tra i due non c' mai stato un buon rapporto. Questa canzone non mi mai piaciuta, la trovo piuttosto noiosa e fuori dal contesto rispetto alle altre canzoni; resta comunque un buon pezzo, che vede la partecipazione di 5 grandi MC e sta a dimostrare che 2Pac aveva amore per la East Coast. 8/10

05. How Do U Want It feat. K-C & JoJo (produced by Johnny J)
Prima grandissima collaborazione di 2Pac con i fratelli K-C e JoJo del mitico gruppo R&B Jocedi. Che dire, questi tre insieme facevano faville, ogni loro canzone una banger. Ottima base di Johnny J, adattissima ai club, e grandi strofe di 2Pac. Per questa canzone sono stati girati addirittura due video: una versione os per PlayBoy e una meno nota versione "stage" per quelle emittenti che ritenevano il video originale, anche nella versione "edited", troppo spinto. 10/10

06. 2 Of Amerikaz Most Wanted feat. Snoop Dogg (produced by Daz Dillinger)
Quello che tutti stavano aspettando, la hit dal duo pi ricercato del momento. 2Pac e Snoop parlano dei loro guai con la legge, scherzando sul fatto che se uno ha appena finito con un guaio, ecco che arriva a un'altro. Ottima canzone, molto gangsta, con grandi liriche di entrambi; fantastico come i due si alternano al microfono. La base di Daz stupenda, troppo coinvolgente. Bellissimo anche il video. 10/10

07. No More Pain (produced by DeVant)
Canzone con un beat molto semplice, basato essenzialmente su un piano molto scuro; 2Pac non esageratamente in sintonia con il beat, secondo me. E' una canzone che non mi mai piaciuta e poi pure lunghissima. 6/10

08. Heartz of Men (produced by DJ Quik)
Il Quiksta, che ha mixato quasi met delle canzoni di questo disco, consegna a 2Pac una grande produzione, molto complessa, con un grande sax. Makaveli rappa con una potenza incredibile. Una curiosit: sul libretto DJ Quik appare con il suo nome di battesimo David Blake perch la Profile era in cattivi rapporti con la Death Row, la quale aveva cercato di metterlo sottocontratto. 9,5/10

09. Life Goes On (produced by Johnny J)
Una delle pi grandi canzoni della storia. Una di quelle tracce che colpiscono dritte al cuore (come disse Johnny J, mentre la canzone veniva registrata, c'erano in studio Blood e Crip con le lacrime agli occhi). La base stupenda e crea un'atmosfera molto dolce e malinconica allo stesso tempo. Le liriche di 2Pac sono intensissime, specialmente nei passaggi in cui immagina il suo funerale. La canzone dedicata a Kato, amico di 2Pac e Big Syke scomparso qualche anno prima. 10/10

10. Only God Can Judge Me feat. Rappin' 4-Tay (produced by Doug Rasheed)
Oh uh! 2Pac & 4-Tay! I due boss della Bay Area, entrambi freschi fuori di prigione, in una collaborazione fantastica. La base di Doug Rasheed eccezionale, spettacolare quando le liriche di 2Pac si fanno pi toste e si accende il suono della macchina ospedaliera che segna i battiti del cuore. Le strofe di 2Pac sono fenomenali, alcune delle sue migliori in assoluto, con riflessioni su come stava andando la sua vita, tra guai con la polizia e il rischio di morire nell'attentato a New York. Ottima strofa anche da parte del grande Rappin' 4-Tay, che ricorda come quando uno dei due in prigione, l'altro sempre fuori a supportarlo. 10/10

11. Tradin War Stories feat. Outlawz, Storm & C-Bo (produced by Mike Mosley & Rick Rock)
Questa canzone ha un suond particolare, con strumenti che richiamano la vera tradizione americana, cio quella dei nativi d'America. Davvero ottime le strofe di tutti, tra le quali meritano sopratutto quella di Napoleon, che parla anche della sua storia e di come abbia visto venir assassinati i suoi genitori a soli tre anni, e quella di Storm, l'unica femmina degli Outlawz. 8/10

12. California Love (Part II) feat. Dr. Dre & Roger Troutman (produced by Dr. Dre)
Questa la versione remix della mitica "California Love" che ha fatto veramente il botto ed diventata una delle canzoni pi famose della storia. Entrambe le due versioni si basano fortemente su vari campionamento Funk, Dr. Dre si limitato a metterli insieme e l'effetto finale strepitoso; questo beat pi smooth e rilassato rispetto alla versione precedente. Il bello di questa versione il fatto che dura un casino e Roger Troutman, il mio Fonksta preferito, ha moltissimo spazio, specialmente sul finale in cui mostra a tutti quanto sia un genio con la talkbox. Bellissimo anche il video, in cui appaiono un sacco di personaggi, come DJ Quik e E-40. 10/10

13. I Ain't Mad At Cha feat. Danny Boy (produced by Daz Dillinger)
La pi grande canzone della storia. Certo questa solo la mia opinione ma devo dire che molti fans sono d'accordo con me; specialmente se parliamo della versione video, con una terza strofa pazzesca (la pi bella strofa di 2Pac, sempre secondo me), che si pu trovare soltanto sul singolo pubblicato in Europa! Daz al beat (eccezionale), Quik al mixing (impeccabile, probabilmente lui che ha modificato qualcosa nel sound della versione video), Danny Boy fa il corista (perfetto, aveva solo 17 anni!) e 2Pac fa il liricista con delle strofe eccezionali. Questa una delle prime canzoni registrate da 2Pac dopo essere uscito di prigione e parla di diversi argomenti, comunque tutti incentrati sul cambiamento e sul perdono perch se si cambia per il meglio, lui li capisce e non ha nient'altro che amore per loro. Nella prima strofa 2Pac narra di una storia con un suo amico che diventato musulmano e che non pu pi stare con 2Pac e seguire la Thug Life, 2Pac dice che non importa e che gli augura il meglio. La seconda strofa prosegue con una riflessione di quando erano giovani e spaccavano sempre insieme e su come ora sono cambiati, poi prosegue con dei versi stupendi che vale la pena di riportare integralmente: "I kiss my mama goodbye, and wipe the tears from her lonely eyes, said I'll return but I gotta fight the fate's arrived, don't shed a tear, cause mama I ain't happy here, I'm through trial, no more smiles, for a couple years, they got me goin mad, I'm knockin busters on they backs in my cell, thinkin: Hell, I know one day I'll be back". Nella terza strofa invece 2Pac parla di come quando uno del ghetto ha successo poi la sua gente lo odia; questa strofa stata totalmente cambiata nella versione video e l 2Pac rivolge una stupenda preghiera a Dio. Anche il video eccezionale ed uscito poco dopo la morte di 2Pac; nel video 2Pac che viene ucciso per salvare la vita ad un suo amico e torna come angelo per proteggerlo e per dirgli che la vita va avanti. Dedicato a Mutulu Shakur e Geronimo Pratt. 10/10 

14. What'z Ya Phone #? feat. Danny Boy (produced by Johnny J & 2Pac)
Quando chiedete a qualcuno "qual' la pi brutta canzone di 2Pac?" facile che salti fuori il nome di questa traccia. C' chi la ama e chi la odia, sta di fatto che questa sicuramente la canzone pi brutta del disco. Il beat, che praticamente identico a "777-9311" del grande Morris Day e i suoi The Time, molto bello ma poco adatto alle liriche di 2Pac e all'orribile ritornello di Danny Boy. Da salvare la telefonata vera che si sente alla fine della canzone. 6/10

BOOK 2

01. Can't C Me feat. George Clinton (produced by Dr. Dre)
Y'all can't see the P!!! P-Funk in tha house, bay-beee! Il leggendario George Clinton, che con Roger Troutman il Funkettone che pi ha influenzato il West Coast Rap, canta in maniera strepitosa in questo pezzo ed veramente una delle perle che rendono questo disco esagerato. La base di Dr. Dre troppo Funky, una bomba pazzesca, che potenza! In un'atmosfera cos 2Pac non poteva che piazzarci delle liriche perfette con una grinta esagerata. 10/10

02. Shorty Wanna Be A Thug (produced by Johnny J)
Canzone dedicata ai ragazzini che volgiono diventare dei banditi, sembra sia ispirata un po' alla storia di Napoleon. La base di Johnny J molto G-Funk; ottime liriche di 2Pac. 8,5/10

03. Holla At Me (produced by Bobby "Bobcat" Ervin)
Il primo diss a The Notorious B.I.G., che per non cos diretto come "Hit 'Em Up", no qui siamo su un'altro livello, qui c' 2Pac che prima di essere totalmente arrabbiato con Biggie si sente in primis tradito da una persona che riteneva un suo amico ed questo quello che rende questa traccia fenomenale, sopratutto nella prima devastante strofa in cui Biggie viene veramente distrutto in una maniera sottile e tremenda. Grandissimo beat di Bobby "Bobcat" Ervin e ottimo ritornello. 10/10

04. Wonda Why They Call U Bitch (produced by Johnny J & 2Pac)
In questa canzone 2Pac se la prende con quelle ragazze che fanno le zoccole e poi si chiedono perch vengono definite tali. In questo contesto c' anche un diss a C. Delores Tucker, anziana donna nera che fa parte dei democratici, che ha sempre combattuto il Gangsta Rap (storico quando spiegava ai media il sessismo e la violenza del fumetto di "Doggystyle"). La Tucker fece causa a 2Pac per questa canzone, dicendo che le aveva rovinato la sua vita sessuale. La vera chicca della canzone per il ritornello che cantato da Faith Evans, la moglie di Biggie Smalls! Nonostante sul libretto non si sia scritto il suo nome, lei.. in quel periodo infatti Faith frequentava 2Pac, pazzesco. Bel pezzo e buona la base del mitico duo Johnny J e 2Pac. 8,5/10

05. When We Ride feat. Outlaw Immortalz (produced by DJ Pooh)
Boom! Su un beat potentissimo del mitico DJ Pooh (ma quanti fenomeni ci sono su sto disco?), Makaveli ci introduce alla sua clique, gli Outlaw Immortalz, composta dai membri dei Dramacydal (Kadafi, Kastro, Edi e Napoleon) e Hussein Fatal, che poi diventeranno gli Outlawz, e da due membri del Thug Life (Big Syke aka Mussolini e Mopreme aka Mo' Komani). Questa canzone una leggenda, l'unica volta che troviamo tutti i membri degli Outlaw Immortalz, che fanno tutti, ma davvero tutti, delle strofe potentissime. 10/10

06. Thug Passion feat. Storm, Outlawz & Jewell (produced by Johnny J & 2Pac)
Questo la party track che fa troppo West Coast, con un suond che richiama il Funk di Zapp & Roger (non a caso qui DJ Quik suona la talkbox). L'Outlaw Queen Storm fa una bella strofa cos come gli altri Outlawz, 2Pac chiude la canzone con una grande strofa. Carino il ritornello di Jewell. 9/10

07. Picture Me Rollin' feat. Big Syke & CPO (produced by Johnny J)
Johnny J mette a disposizione un beat che gi aveva utilizzato nel suo album per una bellissima canzone intitolata "Better Off" e 2Pac non spreca l'occasione realizzando un capolavoro. La base stupenda, troppo West Coast. Le liriche di tutti sono ottime, spassosissimo CPO! Il pezzo dedicato a tutti coloro che non credevano che 2Pac ce l'avrebbe fatta quando sarebbe uscito di prigione e nell'outro molto chiaro, 2Pac si rivolge a tutti i CEO che non hanno creduto in lui, ai secondini che lo prendevano in giro, alla polizia. "Anytime you wanna see me again, close your eyes, and picture me rollin". 10/10

08. Check Out Time feat. Kurupt & Big Syke (produced by Johnny J & 2Pac)
Canzone accettabile in cui i tre si immaginano di svegliarsi dopo una nottata di divertimenti e cercano di rimettersi in sesto per andare. Niente di particolare ma comunque una bella traccia, carino il beat, molto estivo. 8/10

09. Ratha Be Ya Nigga feat. Richie Rich (produced by Doug Rasheed)
Eccolo qua! 2Pac e Richie Rich, una delle coppie pi affiatate della storia del Rap. Questi due insieme non fanno nient'altro che classici e anche qui splendono. La base riprende la bellissima "Rather Be With You" di Bootsy Collins. 10/10

10. All Eyez On Me feat. Big Syke (produced by Johnny J)
Spettacolo! La title-track spacca di brutto, ottimo beat, molto particolare, con liriche molto toste, in stile West Coast. Big Syke fa una buona strofa ma il suo flow non molto adatto a questo pezzo, 2Pac invece devastante, strepitoso.. e pensare che Nas riprese di l a poco questo pezzo, cercando forse di dissare 2Pac.. grosso sbaglio, non ha fatto altro che dimostrare che 2Pac il migliore. 10/10

11. Run Tha Streetz feat. Storm, Napoleon & Michel'le (produced by Johnny J & 2Pac)
Troppo bella. 2Pac discute con Storm come fosse la sua fidanzata sul fatto di lasciarlo andare fuori con i suoi soci e non tenerlo rinchiuso in casa come fanno tante donne, mentre Storm risponde alla grande ribaltando la situazione e dicendo che lei ha bisogno di spazio e deve essere libera di andare in giro con le sue amiche. Che storia, 2Pac e Storm sono un duo fantastico e Storm l'unica donna rapper al mondo che non solo non sfigura rappando con 2Pac ma gli ruba pure la scena tanto brava! La strofa di Napoleon un po' fuori luogo secondo me. Grande ritornello di Michel'le. Stupenda base G-Funk. 9,5/10

12. Ain't Hard 2 Find feat. C-Bo, E-40, B-Legit, D-Shot & Richie Rich (produced by Mike Mosley & Rick Rock)
Nient'altro che un Bay Area party! Alcuni dei pi grandi rapper della Bay Area, su un beat di due grandi produttori della Bay Area, si riuniscono per rappresentare la loro terra. Il suond quello tipico di quelle parti, davvero molto underground. I nostri si alternano alla grande, la Bay Area l'unico luogo in cui i rapper del posto si rispettano davvero tutti e collaborano non per i soldi ma per amicizia. 8/10

13. Heaven Ain't Hard 2 Find feat. Danny Boy (produced by QD3)
Eccellente modo di chiudere l'album. QD3, uno dei miei produttori preferiti, doveva assolutamente esserci! Tutte le tracce che lui e 2Pac hanno fatto insieme sono delle hit, non c' niente da fare. Tra l'altro i due sarebbero anche dovuti diventare parenti dato che QD3, figlio di Quincy Johns, il fratello di Kidada, la fidanzata di Tupac. Il beat eccezionale, uno dei migliori del disco, molto G-Funk in una versione davvero solare e rilassante. 2Pac fa delle ottime strofe su una ragazza di cui innamorato e Danny Boy corona il tutto con la sua stupenda voce. 10/10

14. California Love (Bonus Track) feat. Dr. Dre & Roger Troutman (produced by Dr. Dre)
Versione radio della canzone pi famosa di 2Pac, come detto questa traccia si trova solo sulle versioni di "All Eyez On Me" di prima stampa uscite in Europa. Il video di questa canzone fantastico, con un'ambientazione ispirata dal film "Mad Max" di Mel Gibson; siamo in una Oakland del futuro e ormai della citt non resta che un deserto popolato da predoni; ci sono sia George Clinton sia Roger Troutman. 10/10

Tutti dovrebbero avere in casa propria la versione originale di "All Eyez On Me", un capolavoro e per quanto mi riguarda il pi grande disco della storia. Il "Book 1" composto da tantissime hit pazzesche, che hanno fatto il successo di questo disco, intervallate da alcune canzoni un po' sottotono; il "Book 2" invece dall'inizio alla fine un capolavoro di G-Funk per i veri fan della West Coast. Comprate questo disco e porterete in casa vostra un grande protagonista del Novecento.

VOTO: 10 e lode

di Davizz