SOOPAFLY "BANGIN WEST COAST"

Soopa Doopa ce l'ha fatta. Finalmente un vero disco solista pubblicato con il suo consenso, ma per arrivarci quanta fatica. Nel 2001 Daz pubblicò "Dat Whoopty Woop", un album contenente tracce di Soopafly registrate quando era alla Death Row. Nel 2007 l'ha fatta ancora più sporca, ha messo in vendita sul suo MySpace "Bangin West Coast" solo in formato digitale, senza masterizzare le tracce e senza informare Soopafly. Soopa, che è troppo buono, ancora una volta supporta Daz e invita a comprare il disco. Finalmente nel Maggio 2007 la buona notizia, il disco viene masterizzato e pubblicato in formato fisco, cambiando anche leggermente la tracklist. Certo le vendite ormai sono compromesse ma almeno abbiamo un vero disco di Soopafly, era ora.

01. That Way (produced by Exile)
Inizio spettacolare. Soopafly dimostra subito di non essere solo un produttore, ma anche un buon rapper e, sotto questo aspetto, "That Way" è la sua miglior prova di sempre. Su un bellissimo beat rilassante di Exile, con le "vocine" ripetute ma con stile (non come fa Kanye West), Soopafly racconta la sua vita, la sua carriera, i giorni più felici come quando 2Pac è uscito di prigione così come quelli più difficili come la fine della Death Row. 10/10

02. Crazy (produced by Soopafly)
Bomba! E' una delle canzoni più potenti mai realizzate nella storia della West Coast! Pompatela al massimo, c'è una batteria fortissima e una chitarra elettrica che è la morte sua. Soopa attacca con un "Welcome to the land of the killers, gangstas, hustlas, players. West Coast, real live San Andreas" ed è già il delirio, bellissimi poi gli intermezzi di Dr. Dre presi dai tempi degli NWA. Testo perfetto, base devastante. La mia preferita tra tutte le canzoni di Soopafly. 10/10

03. Ready feat. Tha Dogg Pound (produced by Soopafly)
Tipica atmosfera Dogg Pound, una buona canzone che picchia. Piuttosto in forma Daz e Kurupt. 8/10

04. Bangin West Coast (produced by Soopafly)
Bellissima. Soopa ci riporta indietro alla vera musica: il P-Funk. Il campionamento è semplicemente perfetto, la base ci trascina in un altra dimensione ed è tutto dedicato alla West Coast, così come il disco perchè Soopa l'ha fatto per i veri fan del West che apprezzano il solo e unico mitico suono californiano, grande! 10/10

05. Get Ya Paper feat. Daz Dillinger (produced by Denaun)
Questa si che picchia mica da ridere, piano pesante, batteria pesantissima e giri di violini che danno quel tipico tocco West. Pura potenza. 9/10

06. Say It Again (produced by Denaun)
Niente di speciale, sempre atmosfere Old School Funk ma stavolta manca un po' di mordente. 7/10

07. Wrong Move (produced by Soopafly)
Che schifo. Ma che aveva in testa Soopafly?!? La base è tutta scordinata, suoni minimalistici buttati dentro a caso, davvero orribile. 4/10

08. The Turnaround feat. B-Real (produced by Soopafly)
Traccia un po' confusa, la produzione è troppo incasinata, ripetitiva e anche un po' noiosa. Soopa suona malissimo su queste atmosfere, mentre B-Real ci viaggia alla grande. 6/10

09. For Tha Better (Insert) feat. LaToiya Williams (produced by Soopafly)
Bellissimo interlude G-Funk con LaToiya Williams che canta come sempre benissimo, se ne poteva benissimo fare una canzone completa. 7/10

10. Number 1 feat. Daz Dillinger, Snoop Dogg & Nate Dogg (produced by Soopafly)
Il Dogg Pound si riunisce per fare grandi numeri. Intro in stile radio WBalls che ha fatto la storia della DPG e già si parte alla grande, Soopa crea un beat G-Funk molto rilassante sulla quale tutti i rapper fanno il loro dovere, ovviamente ottimo il ritornello di Nate Dogg. Ci voleva troppo questa canzone, è un po' la consacrazione di Soopafly dopo quasi 12 anni di lavoro insieme al Dogg Pound. 9/10

11. Talented feat. Snoop Dogg (produced by E-Swift)
Produzione strana, molto veloce e ancora una volta confusa. Sono rimasto stupito dalle tante produzioni esterne di questo disco, a volte è stato un bene, altre volte però poteva davvero pensarci Soopafly. 5/10

12. All 4 U (produced by Soopafly)
Canzone che mescola elementi molto tranquilli come il piano campionato a elementi belli tosti come una batteria che contrasta parecchio. Carina ma un po' strana. 7/10

13. Smacc Yo Ass (produced by Battlecat)
E se bisogna chiamare altri produttori allora bisognava per forza andare anche da Battlecat. Il suono è quello, lo si riconosce da chilometri. C'è la tipica batteria di 'Cat, i suoi tipici suoni stupidi. Il tutto si addice bene a Soopafly che rappa molto tranquillamente. 8/10

14. Shudna Broughter (produced by Sebb)
E vai di P-Funk anni '70, un'altra traccia rilassante che rispecchia il clima generale dell'intero album, così come le immancabili vocine che però iniziano a stufare, sono state usate davvero troppo. 8/10

15. Come Wit Me (produced by DEA)
Di nuovo smooth e qua oggettivamente anche se la canzone è carina, incomincio ad essere veramente stufo, sempre le solite vocine, sempre le stesse atmosfere. Però di per sè è buona, come le altre. 7/10

16. For The Better feat. LaToiya Williams (produced by Soopafly)
Torna alle produzioni Soopafly per chiudere il disco, con una traccia che non era contenuta nella versione disponibile on-line. E' un pezzo solista di LaToiya Williams, atmosfere Soul anni '70. 7/10

Soopafly ha fatto il disco che ci si aspettava, West Coast Funk che domina. E' uno dei migliori prodotti del 2007, il problema è che se non vi piacciono le tracce smooth, così come capita a me, questo disco vi stancherà presto, però ci sono dei pezzi esagerati come sopratutto "Crazy" e "Bangin West Coast".

VOTO: 8/10

di Davizz