THA DOGG POUND "CALI IZ ACTIVE"

L'idea di Snoop Dogg è quella di rilanciare il suo gruppo "Tha Dogg Pound" con una riunione di tutte le più grandi celebrità, musicalmente parlando, della musica West Coast. Rilasciato sotto la Koch Records, "Cali Iz Active" rappresenta uno dei tanti progetti di Snoop (che in questo album diventa per l'occasione membro a tutti gli effetti del Dogg Pound) atti a promuovere al meglio vecchi e nuovi amici riuniti appunto sotto la sua ala dato che è forse la personalità più celebre ora come ora nel Westside.

01. Cali Iz Active (produced by Battlecat)
La canzone forse più famosa e bella del disco in assoluto. Si potrebbe parlare del bellissimo video dove c'è una riunione di tutti i più grandi rapper della West Coast ma limitiamoci a parlare della traccia. Base strepitosa di Battlecat che gioca con il basso e con il vocoder nel ritornello su quelle che sono tre grandi strofe di Daz, Kurupt e Snoop, grande inizio. 10/10

02. Kushn N' Pushn (produced by L.T. Moe)
Grande produzione di L.T. che fa da melodia portante delle trombe dal carattere particolarmente allegro. Kurupt sublime su questo tipo di basi, Daz lo segue a ruota, non sfigura di fronte alla title track. 8/10

03. Sittin On 23z (produced by Swizz Beatz)
Swizz Beatz non è certo il tipo di produttore che ti aspetti su un disco che si chiama "Cali Iz Active" ma gli anni '90 sono passati e in questo disco ci sono molte sorprese, ottime le strofe dei due , forse il ritornello alla lunga può stancare un pochino. 6/10

04. Stop Lyin' (produced by Battlecat)
Grande produzione di Battlecat, si ritorna su altissimi livelli, Daz scrive un ritornello molto orecchiabile, gli svariati suoni di Battlecat rendono l'atmosfera molto bounce, ancora strofe eccellenti dei due che qui si alternano come ai vecchi tempi. 8/10

05. It's Craccin All Night feat. Diddy (produced by J-Dubs)
Ecco l'altra sorpresa di una collaborazione che sta durando ancora oggi, Puffy aggiunge il suo nome a questa canzone che non è che sia una delle più belle, bella la strofa di Snoop ma davvero lascia il tempo che trova, troppo noiosa. 5/10

06. Slow Your Roll (produced by Soopafly)
Base tosta di Soopafly, altro grande produttore del team di Snoop,sicuramente si discosta molto dal tipico suono di Fly, alla lunga può stancare anche questa ma Daz e Kurupt impreziosiscono il tutto. 6/10

07. Heavyweights (produced by Ryan Leslie)
Base abbastanza buona di Leslie, decisamente una traccia smooth, simpatici i suoni che entrano ogni tanto, bravissimi tutti e tre qui sopra. 6/10

08. Keepin It Gangsta feat. Lady of Rage (produced by Soopafly)
Grande produzione di Soopafly, stavolta c'è quasi un atmosfera di guerra, Kurupt sicuramente insuperabile qui sopra, compreso il ritornello. 7/10

09. Hard On Hoe (produced by Rick Rock)
Altro celebre produttore che sta collaborando con Snoop da una mano a questo disco e alla cerchia dei grandi nomi, molto bella la melodia di pianoforte che accompagna tutta la canzone, bravi decisamente sia Daz che Kurupt. 7/10

10. It's All Hood feat. Ice Cube (produced by Battlecat)
Altissimi livelli, bella la base di Battlecat, Ice Cube che accentua ancora di più il concetto della canzone nel ritornello, niente da dire questa volta ascoltare per credere, perfetti tutti e tre i rapper. 9/10

11. Faknass Hoe feat. David Banner (produced by David Banner)
Si va nel Mississipi come dice anche Snoop, per gli amanti del South e per i non amanti, base molto club, atmosfere party , non è da buttare ma un fa della Dogg Pound vecchia maniera si aspetta altro. 5/10

12. Don't Sweat It (produced by 1500)
1500 è un giovane produttore che sta lavorando con moltissimi artisti nel West Coast ultimamente, Snoop gli da quest'opportunità ma il ragazzo non confeziona di certo un capolavoro di base , abbastanza noiosa. 5/10

13. Make Dat Pussy Pop feat. Paul Wall (produced by Shondrae "Mr. Bangladesh" Crawford)
Altro tocco south con Paul Wall a fare da featuring a una canzone che a leggere il titolo non fa che intendere subito l'argomento portante. Lascia il tempo che trova anche questa. 4/10

14. Throwin Up Da C (produced by Soopafly)
Meravigliosa canzone e produzione di Soopafly, non ci sarebbe nulla da aggiungere, anzi forse si: Kurupt sublime, Daz che abbassa i toni e non urla e la coppia DPG torna ad altissimi livelli. 9/10

15. Face 2 Face (produced by Battlecat )
Produzione tranquilla di Battlecat, molto smooth come atmosfera, perfetta per una smoke session. 7/10

16. She Likes Dat (produced by Jazzy Pha)
L'album si chiude con Jazzy Pha che non confeziona chissà quale grande base ma è un buon modo comunque per chiudere il disco. 6/10

La gente si chiede come mai le canzoni che hanno avuto più successo in questo disco appartengono al team di lavoro di Snoop e non agli ospiti che sono stati appunto chiamati per alzare un po' il numero delle vendite del disco. A chi si chiedeva come mai non ci siano gente del calibro di Warren G o Nate Dogg la risposta è semplice: gli anni '90 sono finiti da un pezzo e quel che rimane è comunque un grande Snoop e una Dogg Pound che ha alti e bassi ma che comunque non ha dimenticato quello fatto in passato del tutto, un disco tutto sommato accettabile per la maggior parte delle canzoni anche se forse i punti deboli del disco sono un tantino troppo deboli.

VOTO: 7/10

di Smoke