COMPTON

La città di Compton, anche detta Hub City, è stata la settima città ad essere incorporata nella contea di Los Angeles (11 Maggio 1888). Oggi occupa un'area di 10 miglia quadrate, è abitata da 93,493 persone (stando al censimento del 2000) ed occupa la dodicesima posizione nella lista delle periferie più povere degli Stati Uniti d'America, ma Compton non è una periferia qualunque.
L'amministrazione locale, in un notorio territorio di gang con un indice di omicidi più alto che a Detroit e Miami, spende il 70% del suo budget in "Sicurezza Pubblica". La polizia di Compton, che è finanziata con questi soldi, ha ottenuto una cattiva fama tanto quanto quella della polizia di Los Angeles. La brutalità della polizia è una questione continua per le comunità di Latini, Samoani e Afro-Americani.
La principale fonte di ricavi della città è una crescente tassa sulla proprietà che rende la città una chiara perdente nell'universo municipale della regione (strutturata dal Lakewood Plan). Una serie di casi di corruzione politica non ha aiutato l'aumento della reputazione di Compton nel Sud della California e nel mondo. 
Essendo il centro di una fortissima e violenta attività di gang, dove i Bloods e i Crips e gang a loro collegate di Afro-Americani, Samoani e Latini combattono per il controllo del territorio e del mercato della droga, Compton è diventato il centro senza rivali in tutto il mondo della musica Hip Hop, specialmente per il Gangsta Rap.
Quando gli NWA (Eazy-E, Ice Cube, Dr.Dre, MC Ren e DJ Yella; tutti nativi di Compton) vendettero mezzo milione di copie on il loro album "Straight Outta Compton" nel 1988 senza l'aiuto di radio e televisioni, avvenne un cambiamento che segnò per sempre la storia di Compton. Da quel momento in poi non sarebbe più stata una città periferica di cui nessuno voleva sapere niente. 
Seguendo lo stile degli NWA, giunsero alla ribalta altri gruppi come gli Above The Law (di Pomona ma sottocontratto con la Ruthless di Eazy-E), i Compton's Most Wanted (legati ai Crips) e i Boo Yaa Tribe (di Carson City, a Sud di Compton, legati ai Bloods) che cementarono l'immagine di Compton come il Paradiso dei Gangsta. Inoltre le carriere soliste dei membri degli NWA (Eazy E, Ice Cube e Dr.Dre) e di altre leggende come DJ Quik e MC Ehit aiutarono a creare un'intera industria musicale che utilizzava il nome Compton come punto di forza del proprio marketing. 
I rapper del CPT (Compton) mostrano uno spaccato di realtà e di verità con lo scopo di dare un'identità agli abitanti e alla città di Compton. Questa strategia del posto specifico è in grado di creare un'identità positiva dalla vita deliberatamente delinquente del "gangsta". A Compton, California si afferma il proprio quartiere come un territorio naturale di orrore. Mentre altre località si sono pubblicizzate come località di innovazione e successo, i rapper e chi gestisce il mercato della musica globale vende la città di Compton come la casa del "drive-by-shooting". Come dice DJ Quik: "Compton è diventato un marchio".
La notorietà gangsta di questa città fu tragicamente confermata in una serie di tristi eventi sfociati nell'omicidio di 2Pac, il più grande rapper di tutti i tempi, che era sottocontratto con la Death Row di Suge Knight (legato ai Mob Piru Bloods di Compton). Nella settimana tra il 7 Settembre e il 13 Settembre ci fu una feroce guerra di gang per le strade di Compton e Lakewood, questo perchè si sospettava che alcuni gangster dei South Side Crips avessero assassinato 2Pac. Quando nel Marzo del 1997 The Notorious B.I.G. venne ucciso dopo aver lasciato i Soul Train Award (una celebrazione della musica afroamericana) a Los Angeles, si pensò che ci fosse una connessione tra il suo omicidio e quello di 2Pac, come disse un agente della sicurezza alla stampa: "Sapevano a chi stavano sparando. Basta guardare alla sequenza di spari: colpi precisi, non come un tipico West Coast drive-by dove i membri delle gangs sparano all'impazzata senza precisione". Benchè la polizia non abbia alcun indiziato, grazie al documentario "Biggie & Tupac" si scopre come molto probabilmente sia stato Suge Knight ad ordinare l'omicidio di Notorious B.I.G., i cui esecutori materiali furono dei poliziotti corrotti legati ai Bloods e alla Death Row; nel Giugno del 2005 un informatore, che è stato in cella con Suge Knight, ha confermato quanto era emerso dal documentario "Biggie & Tupac". Questa sequenza di omicidi irrisolti finì soltanto nel 1998 quando Orlando Anderson, principale sospettato dell'omicidio di 2Pac, venne ucciso ad un lavaggio-macchine per una disputa su dei soldi, sembra che quest'omicidio non fosse però connesso agli omicidi di Tupac Shakur e The Notorious B.I.G.
RAPPERS DI COMPTON: Eazy-E (R.I.P.), Dr. Dre, DJ Yella, MC Ren, Ice Cube (originario di South Central) e Arabian Prince degli NWA, DJ Quik, KK e Tha D dei 2nd II None, Hi-C, Mausberg (R.I.P.), MC Ehit e Tha Chill dei Compton's Most Wanted, Dre'sta e B.G. Knocc Out, The Game, Billboard (R.I.P.), Lil' E.

di Penny Law