THA EASTSIDAZ "SNOOP DOGG PRESENTS THA EASTSIDAZ"

Esce per la TVT Records e ovviamente sotto Dogghouse il primo disco di uno dei tanti gruppi di Snoop Dogg: "Tha Eastsidaz" (Tray Deee e Goldie Loc), i quali daranno a vita due dischi più apparizioni in vari album e ovviamente progetti solisti, non sempre andati al meglio, come invece è stato per questo disco che è ha superato il milione di copie vendute, ottenendo dunque il platino.
 

01. Intro to Indo feat. Dr. Dre
Intro, la base viene dall'album delle Doggy's Angels, dove Snoop e Dre se la parlano e preparano il tappeto musicale per gli Eastsidaz. S.V.

02. Now We Lay 'Em Down (produced by Meech Wells)
Prima canzone del disco, piccolo sample di George Clinton e si parte con un'ottima introduzione. Kokane impreziosisce con i suoi "lamenti" le strofe di Snoop, Tray Deee e Goldie Loc. 7/10

03. Tha Eastsidaz (produced by Meech Wells)
Ancora una produzione di Meech. Stavolta l'atmosfera è completamente diversa dalla precedente, smooth thing, Tray Deee e Goldie viaggiano. 7/10

04. Dogghouse feat. Tha Locs & Rappin' 4-Tay (produced by Goldie Loc)
Produzione di Goldie Loc (che allora si faceva chiamare Lil' Goldie Loc), non tutti lo sanno ma ha prodotto moltissima roba per il gruppo. Ospiti d'eccezione è Rappin' 4-Tay direttamente dalla Bay, base simpatica atta proprio ad esaltare il flow di 4-Tay. 6/10

05. Give It 2 'Em Dogg feat. Bugsy Seigal (produced by Goldie Loc)
Altra produzione, stavolta smooth, di Lil' Goldie Loc. Forse stona un po' troppo questa voce altissima di Bugsy Seigal mentre invece ad esempio Snoop è davvero perfetto per questo tipo di basi. 6/10

06. Got Beef feat. Jayo Felony & Sylk E. Fine (produced by L.T. Hutton)
Base con sonorità latine per L.T. Hutton, altro produttore che ha seguito molto Snoop in quegli anni. Jayo Felony è l'ospite di questa canzone, sentire per credere, una vera bomba la sua strofa dove ogni tanto si lancia in accelerazioni della voce non indifferente. 7/10

07. Real Talk
Skit. Snoop che parla, ci si riposa un po'. S.V.

08. Balls of Steel (produced by Battlecat)
Prima produzione di quello che sarà il mentore vero e proprio degli Eastsidaz, Battlecat appunto. Base abbastanza potente con il tipico synth alla 'Cat, questa è una canzone solista di Snoop e il risultato è davvero potente. 7/10

09. Nigga 4 Life feat. Bad Azz (produced by Blaqthoven)
Un'altra vecchia conoscenza del campus DPG entra in scena: Mr. Bad Azz. La base è di Blaqthoven, grande produttore West, forse non una delle sue migliori ma ascoltate Bad Azz e ditemi se non trascina anche voi. 7/10

10. G'd Up feat. Butch Cassidy (produced by Battlecat)
Forse la canzone più bella e famosa degli Eastsidaz. Base indescrivibile di Battlecat, chiamatela come volete, Dogg House Battlecat collaboration, altissimi livelli. 10/10

11. Another Day feat. Butch Cassidy (produced by Jelly Roll)
Cambio di suono e anche di produttore. Jelly Roll non sarà il migliore ma sa il fatto suo, atmosfera abbastanza malinconica, pianoforte che domina, Tray Deee e Goldie Loc per un attimo diventano seri accompagnati da un dolcissimo Butch Cassidy. Piacevole. 7/10

12. Tha Mac Ten Commandments feat. Mac Minister
Ennesimo Skit. S.V.

13. Ghetto Life feat. Kokane, Kam & Nate Dogg (produced by Battlecat)
Ritorno di Battlecat e ritorno di un'altra hit, risultato sicuro, Kokane alza la voce creando un ritornello orecchiabile. Quando meno te lo aspetti arriva un violentissimo Kam che confeziona una delle sue strofe più belle, come se non bastasse ancora Nate Dogg conclude con i suoi mitici ritornelli quest'altro capolavoro. 8/10

14. Big Bang Theory feat. Xzibit, Kurupt, CPO & Pinky (produced by Warren G)
Su una base non eccezionale di Warren G arrivano altri ospiti d'eccezione ad impreziosire questo disco. Dal solito grande Xzibit alla conferma di Kurupt Young Gotti. 6/10

15. Be Thankful feat. Kam, Pretty Tony & Warren G (produced by Battlecat)
Ringraziamenti speciali da parte di Kam e Warren G che ritornano su questa splendida base dai suoni soavi di Battlecat. Kam come al solito è il migliore su questa traccia. 7/10

16. How You Livin' feat. Butch Cassidy (produced by Battlecat)
Battlecat continua la sua sfilza di basi per gli Eastsidaz, stavolta tocca a Xzibit rapparci e al solito Butch Cassidy che si sta preparando per quella che sarà la sua hit. 7/10

17. Take It Back to '85 feat. Kurupt & Butch Cassidy (produced by Soopafly)
Soopafly confeziona una base anni '80 come dice lo stesso titolo, Kurupt, Fly stesso e Butch Cassidy sfornano una grande canzone. 8/10

18. Tha G in Deee (produced by Meech Wells)
Canzone solista di Tray Deee. Esce davvero un bel pezzo, fa il suo lavoro anche Meech Wells. 7/10

19. Tha Mac Bible: Chapter Mac Minister
Ennesimo skit. S.V.

20. Pussy Sells feat. Suga Free (produced by L.T. Hutton)
C'è anche quel pazzoide di Suga Free su questo disco, base forse non adattissima al tema anche se questa canzone ha fatto anche da colonna sonora per il film "Tha Eastsidaz" appunto. Suga Free non è adatto a questo tipo di atmosfere. 6/10

21. LBC Thang feat. Butch Cassidy (produced by Battlecat)
Ecco il capolavoro di cui parlavo prima. Il solito Battlecat (per forza) confeziona un tappeto musicale per Butch Cassidy davvero impeccabile. Va bene il tributo dei 3 alla loro città d'origine e luogo dove è cominciato il tutto ma Butch vale davvero la pena di essere sentito qui, una cosa fuori dai canoni della musica. Straordinario. 10/10

22. Life Goes On (produced by Meech Wells)
L'album poteva benissimo chiudersi con la canzone precedente. Fatto sta che la base di Meech non è malvagia, buona chiusura tutto sommato. 6/10

Forse 20 canzoni sono troppe per un disco, fatto sta che questi sono gli standard di Snoop ed è questione soltanto di preferenze. Oggi gli Eastsidaz non esistono più, Tray Deee è condannato ad una lunga detenzione in prigone mentre Goldie Loc è stato ripreso da Snoop e inserito nei Warzone con Kam e MC Ehit, un nuovo gruppo il quale sta lavorando al primo album solista. Fatto sta che questo disco rimane una pietra miliare per i fan di Snoop e per chi invece è solamente voglioso di ascoltare del buon Gangsta West Coast Rap.

VOTO: 7/10

di Smoke