ICE CUBE

O'Shea Jackson è nato a Crenshaw, Los Angeles il 15 Giugno 1969. Da ragazzo cominciò a rappare sotto l'alias di Ice Cube (ispirandosi allo scrittore Iceberg Slim) ma non abbandonò gli studi, riuscendo infatti a diplomarsi e, cosa più unica che rara tra i rappers, a laurearsi in architettura.
Nel 1986 incontrò il produttroe Dr.Dre, con il quale iniziò a scrivere testi per la Ruthless Records, etichetta fondata da Eazy-E nel 1985. I tre, insieme ad Arabian Prince e a DJ Yella, formano il leggendario gruppo degli N.W.A (Niggaz With Attitude) che contribuì, se non proprio alla nascita, allo sviluppo del Gangsta Rap mettendo la West Coast sulla mappa. Gli Nwa esordirono nel 1987 con N.W.A And The Posse, album che passò inosservato mentre nel 1988 uscì Straight Outta Compton, un capolavoro che arrivò in cima alle classifiche americane pur non ottenendo alcun passaggio in radio o in televisione a causa delle liriche fortemente violente e anti-poliziesche (agli NWA verrà vietato di cantare in pubblico la hit "Fuck The Police"). Al disco partecipa anche MC Ren, che si aggiunge al gruppo.
I suoi continui screzi con Eazy E portarono Ice Cube ad abbandonare gli NWA e ad iniziare una carriera da solista. Nel 1990 pubblica il suo album d'esordio AmeriKKKa's Most Wanted, un classico che diventa anche platino. Nel frattempo cominciò anche la sua carriera cinematografica: nel 1991 partecipa al riuscitissimo "Boyz In Tha Hood", film diretto dall'esordiente e molto apprezzato John Singleton dove Ice Cube si rivelò formidabile anche come attore. Nel 1991 Cube pubblicò Death Certificate, il suo secondo album, contenente classici come "No Vaseline" e "Black Korea", duramente criticate per i loro contenuti; nello stesso periodo partecipa anche a un altro film intitolato "I Trasgressori". Un'anno dopo Ice Cube sforna un album stupendo, forse il suo migliore The Predator, diventanto nel 2001 doppio disco di platino e contenente la sua più famosa canzone "It Was A Good Day". Nel 1993 Cube pubblica Lethal Injection, altro grande album, che contiene la famosissima "Ghetto Bird" (prodotta da QD3, il quale si occupò di ben 4 canzoni dell'album); il cd conquistò il platino. Nel 1994 esce soltanto la raccolta Bootlegs & B-Sides, dopodiché Ice Cube decise di concentrarsi più sulla sua carriera di attore. Nel 1995 escono ben due suoi film: "Higher learning" e "Friday" di cui è anche produttore, seguiti da "Dangerous Ground" (1997), "Anaconda" con Jennifer Lopez (1997) e "Players Club" (1998). Benchè la carriera solista si fosse un po' arenata Cube formò un gruppo di all-star, con il suo protetto Mack 10 e WC, chiamato Westside Connection che pubblicò nel 1996 l'incredibile Bow Down, l'album fu un grande successo nonostante il fatto che fu molto criticato per i testi e per canzoni come "All The Critics In New York" contro certi MC e DJ della East Coast. Nel 1998, dopo ben cinque anni dal suo ultimo lavoro, Ice Cube pubblica il suo quinto cd: War & Peace Volume 1, seguito da War & Peace Volume 2 del 2000. Mentre la carriera cinematografica continuava a gonfie vele ("Three Kings" con George Cloney, "Next Friday" e "Ghost On Mars" per citarne alcuni) nel 2001 venne pubblicato il suo Greatest Hits
Il 9 Dicembre 2003 Ice Cube e i suoi Westside Connection hanno pubblicato il loro secondo album Terrorist Threats, un altro grande album nel quale compaiono hit come "Gangsta Nation" con Nate Dogg, "Potential Victims", "So Many Rappers In Love" (contro gli MC che cercano di trasformare il Rap in R&B per fare più soldi) e "Superstar" (in cui vengono criticati tutti quei rappers che ottengono successo solo perchè hanno preso qualche colpo di pistola o perchè sono stati in prigione). Dopo aver realizzato altri film comici e d'azione, Ice Cube si è messo a lavoro sul suo prossimo album Laugh Now, Cry Later, lanciato dal singolo "Why We Thugs", che verrà pubblicato il 6 Giugno 2006.

di GP