JAYO FELONY

Nato a San Diego, California come James Savage, Jayo Felony è stato per tanti anni un membro degli East Side Rollin' 40's N Hood Crips S.D.C di San Diego. E' stata proprio l' Hip Hop a salvarlo da una vita a dir poco difficile e probabilmente breve; una vita fatta di drive-by, pistole, proiettili vaganti, droga, violenza. La carriera musicale di Jayo, conosciuto anche come Bullet Loco, Peer Pressure e One Shot Kill, inizia con un demo tape venduto nei negozi locali contenente due canzoni: "Linving For Them Fo' Thans" e "Piss On Your Tombstone". "Piss On Your Tombstone" in particolare, attira l' attenzione di un pionere del mondo Hip Hop, ovvero Jam Master Jay, leggendario produttore e membro dei Run-D.M.C.
Jam Master Jay firma Jayo Felony per la sua etichetta personale (JMJ Records) e pubblica il suo primo album Take A Ride (1994), un album eccezionale dove compare lo stesso JMJ nelle vesti di produttore. Le potenzialità di Jayo al mic sono davvero sbalorditive... grande tecnica e personalità unita a liriche intelligenti, creative, tra il comico e il tragico (nonostante parlino di argomenti sostanzialmente gangstaz). Canzoni come "Niggas & Bitches", "The Loc Is On His Own" e "Sherm Stick" fanno sì che Take A Ride diventi un classico della scena underground. Nonostane lo scarso successo dal punto di vista delle vendite dovuta a una promozione "insufficiente", Jayo Felony viene visto dai fans e dalla critica come la nuova grande stella della West Coast, un successore di Ice Cube e infatti arriva un contratto importante con Def Jam, etichetta maggiore con sede a New York.
Nel 1998 esce il secondo album di Jayo: Watcha Gonna Do?, un altro grande lavoro. In questo album spiccano i nomi grandi artisti che svariano dalla West Coast (Ice Cube, Mack 10, E-40, Kokane) alla East Coast (Method Man, Redman, DMX) passando per il South Side (Eightball & MJG). L' album però delude le grandi aspettative e infatti il rapporto tra Jayo e la Def Jam si chiude. Nel 1999 esce Underground, EP pubblicato dalla Eureka. Jayo Felony è diventato ormai un rapper famoso e rispettato dai colleghi, ospite degli album di Ice Cube, Mack 10, Rappin 4-Tay, E-40, Saafir, Xzibit, Sway & King Tech, Frost, E-A-Ski, LL Cool J e molti altri ancora. Nel 2002 fonda la sua etichetta personale, la Loco Records, e pubblica il suo terzo lavoro: Crip Hop, un ottimo album underground dove Bullet Loco ritorna un po' al passato, esaltando la sua vita con i Crips. In questo album, Jayo dissa pesantemente Jay-Z e la Roc-A-Fella Records ("Catch Em In The Mornin - Gay-Z diss") e Snoop Dogg ("You' s A Character - Snoop Diss"). Ospiti di questo album sono Soopafly (sia da rapper che da produttore), Spice 1 e E-40.Nel 2003 sembrava che Jayo dovesse tornare alla Def Jam ma era una voce falsa. Per il 2004 tra i progetti di Jayo Felony vi erano un album solista con la Baby Ree Entertainment di Damizza (produttore emergente della West Coast) e un album in coppia con Shade Sheist, rapper della Baby Ree. Ma Jayo Felony decise di firmare con la Treacherous Records, con la quale doveva pubblicare il suo prossimo album In The Trenches, ma considerate la scarsa competenza della giovane impresa, Jayo ha lasciato l'etichetta e ha deciso di firmare per la G-Unit.

di L Dogg