MAUSBERG "NON-FICTION"

Mausberg è il membro più giovane del camp di DJ Quik e debutta con questo "Non Fiction" che purtroppo sarà anche il suo unico album. Mausberg, infatti, viene assassinato fuori dalla porta di casa pochi mesi prima della pubblicazione.

 

01. Non-Fiction feat. Squeek & Six Million (produced by Sacc' s)
Niente intro, "Non Fiction" si apre con la traccia che dà il nome all' album. Beat massiccio, particolare e ottime rime gangsta di Mausberg, brava anche Squeek. Un bel modo per iniziare un album. 8/10

02. Ring King (produced by DJ Quik)
BOOYAA! Il "realista", ovvero Mausberg, fa capire realmente chi è con questa straordinaria canzone, flow cattivissimo, rime tostissime, ogni strofa è un round, ritornello diretto come un destro di Tyson accompagnato da colpi di fucile e grida di una donna... il tutto su una potente e insolita produzione di Quik. Una vera e classica "Gangsta Hit". 10/10

03. We Ain' t Done Yet feat. Dresta (produced by Six Million)
Altro pezzo di quelli pesanti, ottima produzione di Six Million su cui i due pesi massimi di Compton parlano di roba gangsta e California. Eccellente Dresta, protetto di Eazy-E, altrettanto Mausberg. 9/10

04. Get Nekkid feat. DJ Quik (produced by DJ Quik)
Bella canzone da club con beat velocissimo di DJ Quik, flow perfetto sia di Mauberg che di Quik.
La voce del ritornello è quasi sicuramente quella di James DeBarge anche se nei crediti non è segnalato. Un' altra ottima traccia. 9/10

05. Tha Truth Is... feat. DJ Quik (produced by DJ Quik)
Un classico! Brillante produzione con chitarra e alcune note di piano, meraviglioso e geniale ritornello di Quik che sia alterna tra la sua voce normale e quella con la magica talk box. Mausberg-Quik, una coppia perfetta. La mia preferita insieme a "Ring King". 10/10

06. Y2K (produced by Sacc' s)
Un' altra bella produzione di Sacc' s sulla quale Mausberg con un ottimo flow e le solite grandi rime dice di restare sempre "forti". 9/10

07. Any Way U Want 2 feat. Suga Free & James DeBarge (produced by DJ Quik)
Traccia rilassata grazie a questa ottima produzione di Quik, Mausberg e soci dedicano i loro versi alle ragazze. Bene entrambi i rappers e in particolare quel pazzo di Suga Free, nella sua strofa interviene anche Quik con la talk box. Bravissimo come sempre James DeBarge con i suoi ritornelli. 9/10

08. Made Like A Pit feat. Six Million (produced by Six Million)
Questa è una delle canzoni che mi sono piaciute meno, la base di Six Million non è eccezionale, si salva Mausberg. 7/10

09. No More Questionz feat. DJ Quik (produced by DJ Quik)
Ecco un' altra perla e non poteva che esserci di nuovo lo zampino di DJ Quik. Mausberg un po' in ombra, viene sovrastato dalla presenza di Quik... "No More Questionz" infatti suona più come un pezzo Quik visto che fa l' intro, due strofe, ritornello e i grandi shout outs finali in cui nomina anche i soldati caduti come 2Pac, Eazy-E, Notorius B.I.G., Big L, Big Pun. In ogni caso è una traccia stupenda, base allegra, bellissimo come Quik inizia la sua prima strofa riproponendo le domande che la gente gli faceva in quegli anni come ad esempio "Hai dissato Dre?", "Fai ancora "gang-bangin" o hai smesso?", "Perchè ti vesti di blu se sei un Tree Top? (riferito alla cover di "Rhythm-Al-Ism", album di Quik dove il genio di Compton indossa una camicia blu, ndL)". 9,5/10

10. Busta (produced by Sacc' s)
Ecco l' anthem dello "sfigato". Geniale l' introduzione, si sente la voce di un uomo che chiede se siamo dei "bustas" e ci dà l' opportunità di scegliere tra più risposte. In questa traccia viene fuori ancora una volta il lato più realista di Mausberg, non ci sono mezze misure, gran flow e rime taglienti. Buona base di Sacc' s, bel ritornello scratchato sotto la bella voce della donna che canta. 9/10

11. I Can Feel That feat. AMG & Hi-C (produced by DJ Quik)
Stupenda canzone estiva, base accompagnata da una chitarra elettrica molto usata da Quik in questi anni, ritornello scratchato con tanto di talk box. In grande forma Mausberg che qui ha una voce decisamente diversa rispetto al solito, un flow più pulito e meno marcato. Due garanzie di qualità AMG e Hi-C (che qui compare con l' alias Crawf Dog). Indubbiamente tra le migliori. 9,5/10

12. Bank On It feat. Playa Hamm & 2nd II None (produced by DJ Quik)
Beat martellante e abbastanza scarno di Quik, buone le presenze dei 2nd II None e Playa Hamm.
Niente di eccezionale. 7/10

13. Mushrooms (produced by DJ Quik)
Ennesima produzione di Quik, alcune note di piano scandiscono il ritmo e forse alla lunga risulta una base un po' stancante, viene salvata dalle liriche di un grande Mausberg che ci racconta le sue esperienze con i "funghetti", citando anche Dr. Dre e Eminem ("My Fault"), e da un bel ritornello con la talk box. Un' altra bella canzone in ogni caso. 8,5/10

14. Pimpalistics (produced by DJ Quik)
Questa è in assoluto la canzone che mi è piaciuta meno di questo album del realista. Beat molto lento e noioso, Mausberg parla degli hustlaz e dei pimps. Da skippare secondo me. 5/10

15. Dick Ain' t Free (produced by DJ Quik)
Nel booklet non è specificato il produttore di questa traccia della durata di soli 2' 10'' ma è talmente divertente e geniale che sono quasi certo sia di DJ Quik. Sembra quasi la musichetta uscita da un videogioco dei primi anni '90. Geniale. 9/10

16. My Life Goes On (produced by Sacc' s)
L' album si chiude nel migliore dei modi, meravigliosa base lenta e rilassata di Sacc' s accompagnata da una splendida chitarra acustica con Mausberg che racconta storie da quartiere.
Il messaggio di questa canzone è che dopo tutto la vita deve andare avanti come disse tempo addietro il grande 2Pac. Stupendo ritornello in cui una voce maschile e una femminile si integrano alla grande. Mausberg non poteva chiudere il suo album meglio di così. 9,5/10

Con questo album Mausberg ha dato una prova di grande maturità ed è anche l' ennesima prova della genialità e della versatilità di DJ Quik. Non sono stati da meno nemmeno gli altri produttori, in particolare Sacc' s aka Dazzie Dee, un produttore che ha lavorato con Ice Cube negli anni passati. Se vi piace il Gangsta Rap e il vero suono della West Coast procuratevi questo album e non ve ne pentirete affatto perchè è un piccolo classico per sonorità e liriche. E voglio aggiungere che Mausberg non era il Biggie della West Coast come si diceva all' epoca... Mausberg è Mauberg e basta! Un giovane MC di grande talento, un grande liricista gangsta ed è orribile che il mondo del Rap in generale abbia perso un ragazzo così, sarebbe stato indubbiamente un punto di riferimento per tutti vista anche la sua attitudine. Riposa in pace Mr. "tha realest" Mausberg.

VOTO: 9,5/10

di L Dogg