SPICE 1 "THE RIDAH"

Tra il 2004 e il 2005 Spice 1 ha pubblicato ben quattro album, di cui uno in coppia con MC Ehit, e tra tutti questo sicuramente il migliore. E' un album che come tanti dischi indipendenti ha avuto molti problemi ed stato rimandato pi volte prima di venire pubblicato per l'Active, che non era l'etichetta iniziale con cui Spice 1 aveva registrato l'album. Sul libretto purtroppo non vengono specificati i produttori per ogni singola canzone, ma viene solo esposto un elenco generale dei produttori, che sono: Battlecat, Big Raj, Cold Fusion, Iklectix Rahxx, J. Buddah, Spice 1 & Trev. Jr.

 

 

01. Work It Tonite
L'album si apre con una traccia particolare, il beat si ispira alla musica del Medio Oriente e crea un'atmosfera particolare. Canzone abbastanza buona in cui Spice 1 fa il minimo sindacale, niente di pi. 6/10 

02. Cutthroat Game
Su un bellissimo beat troppo West Coast Spice 1 parla della situazione dell'Hip Hop e di come la gente tenda a dimenticarsi che questa roba Gangsta l'hanno iniziata gli NWA, 2Pac e Spice 1. Una delle mie preferite del disco. 9/10

03. Still Here
Un classico! Forse i puristi non saranno d'accordo ma per me questa la canzone pi bella che Spice 1 abbia mai fatto. La base guidata da una chitarra spettacolare che tiene un ritmo alto e Spice 1 tira fuori delle rime stupende che ci ricordano che lui una leggenda, uno dei pi grandi liricisti venuti dalla Bay Area. Spice parla del fatto che nonostante sia passato attraverso tanta merda e abbia perso molti amici, lui ancora qui a rappresentare. 10/10

04. Behind Closed Doors
Traccia con un beat latino molto ben fatto, con le chitarre e le trombe tipiche della musica sudamericana, una canzone d'amore, una di quelle che una volta Spice 1 non avrebbe mai fatto. Brava la ragazza nel ritornello. 7,5/10

05. Gangbang Music feat. Eastsidaz
Su un beat molto semplice e scontato, Spice 1 ospita gli Eastsidaz (a dire il vero c' solo Goldie Loc). La classica traccia gangsta, niente di speciale. Orrendo il ritornello. 7/10

06. Reckless Eyeballin  
Ritornano i ritmi orientali; una canzone che stanca alla svelta sia per il beat sia per le liriche di Spice 1. 5/10

07. Nature To Ride
Un capolavoro. Su una base molto tranquilla, con un piano che crea un'atmosfera particolare e una chitarra elettrica che si sente ogni tanto, Spice 1 dimostra di essere un grande liricista e ci parla della sua vita, della vita nel ghetto, della sua famiglia. Nel bellissimo ritornello riprende le parole di 2Pac da "When Thugz Cry" (la versione originale). 10/10

08. Kizz My Azz  
Blaaaaw! Questo lo Spiggity Spice di una volta, quello con la rappata da balbuziente (se conoscete Spice sapete di cosa sto parlando) e il flow un po' Raggae. La base bellissima, molto rilassante. Fantastico il ritornello, dove Spice torna col suo flow normale e continua a ripetere: "Kiss my pimpin' ass, kiss my ballin' ass, kiss my ghetto ass". 9/10

09. Pimp Pizzle feat. Dru Down
Che spettacolo! Su una base potentissima (una delle migliori dell'album), Spice 1 e un Dru Down in grandissima forma realizzano una grande pimp song. Impossibile stare fermi. 9/10

10. Cutthroat Game Pt. 2
Remix della traccia 2, questa volta il beat si rif alla tradizione spagnola, con una chitarra classica. Preferisco la versione originale. 6/10

11. Boomin Pistols
Qua Spice 1 se la prende con i falsi banditi, quelli che voglio essere come il suo amico 2Pac, stupendi questi versi: "Niggas all tattoo'd up, bold headed like 'Pac. You wanna be like my nigga? Let me give you this five shots and let's see if you survive or die". La base appena accettabile. 7/10

12. Thug World feat. Kurupt
In questo disco Spice ha voluto sperimentare con dei suoi diversi dal solito e anche qui ritorna un ritmo latino. Bella traccia Gangsta Rap ma niente di rivoluzionario. Buono Kurupt. 7/10

13. 1 In A Million
Spice 1 se la canta e se la suona ("c' solo uno Spice 1 su un milione") e fa una buona canzone, dimostrando di essere ancora motivato. Il beat carino e tranquillo. 8/10

14. U Gotta Take It (One Day At A Time) feat. 2Pac
Troppo un classico! Dopo che l'Amaru ha pubblicato una versione orrenda di "One Day At A Time" rimuovendo Spice 1 e mettendoci gli Outlawz e Eminem che fa un lavoro scandalso. Spice se la prese molto ed per questo che ha deciso di pubblicare questa bellissima traccia, l'ultima che 2Pac e Spice 1 hanno registrato insieme. La base stupenda e i migliori due rapper della Bay Area viaggiano alla grande, 2Pac fa una delle mie strofe preferite, molto positiva. Questa canzone ha un bellissimo messaggio, fantastica. Come ha detto Spice 1: "Fanculo M&M, questo il modo in cui la canzone doveva essere, il modo in cui 'Pac voleva che fosse!!" 10/10

15. I'm A Boss
Orrenda, bruttissima base e liriche che non sono niente di particolare. 4/10

16. Behind Closed Doors Pt. 2
Un brutto remix della traccia numero 4. Da notare che sulla tracklist appaiono come traccia 15 "Behind Closed Doors Pt. 2" e traccia 16 "I'm A Boss" ma in realt sono messe al contrario, che tristezza. 5/10

Quest'album un prodotto valido, Spice 1 si confermato un grande anche se i suoi ultimi lavori sono stati piuttosto scadenti. Consiglio "The Ridah" a tutti i fan di Spice 1 e agli amanti del Rap della Bay Area.

VOTO: 8/10

di Penny Law