KNOC-TURN'AL "THE WAY I AM"

Dopo la rabbia per non avere potuto debuttare nel Rap Game a causa dei bootleggers, l' ex-pupillo di Dr. Dre riesce a rifarsi a circa tre anni di distanza con questo "The Way I Am" pubblicato dalla Elektra/L.A. Confidential nella speranza di diventare una stella del Rap grazie al suo stile unico e alle sue rime.

 

 

 

 

01. Intro feat. Old LeRoy & Nelson Brown (produced by Knoc-Turn' Al)
Buona base di Knoc in questa intro, molto cupa. S.V.

02. War feat. Slip Capone (produced by Blaq Rose, Knoc-Turn' Al & Padrone)
Produzione particolare, difficile da descrivere. Entrambi i rapper esprimono il loro disprezzo nei confronti del Presidente degli U.S.A., nell' intro Knoc dice il classico "it's like a jungle sometimes, it makes me wonder how I keep from going under", poi attacca il buon Slip Capone con una strofa molto breve, dopo il ritornello è il momento di Knoc, anche lui con una strofa molto corta... una caratteristica che purtroppo si ripeterà per tutta la durata dell' album... buona traccia in ogni caso. 6/10

03. Love L.A. (produced by Hannon)
Una cannonata! Beat piuttosto veloce e potente, bel flow di Knoc che esprime il suo amore per la Città degli Angeli, nel ritornello la base assume sonorità quasi Dirty South. Da pompare ad alto volume. 8,5/10

04. The Way I Am feat. Snoop Dogg (produced by Scott Storch)
Il primo singolo è una canzone da club, inizia con una musichetta in stile orientale, poi partono le percussioni. Buonissimi i versi di Snoop e Knoc anche se forse questo beat non è molto adatto alle sue caratteristiche. Un buon singolo a mio avviso. 8/10

05. Watch Out feat. Hittman (produced by Mel-Man)
Ecco due protetti del Dottore ai tempi di "2001" rappare sulla stessa traccia dove parlano sostanzialmente di "bitches". Le liriche di entrambi sono ottime, all' inizio della terza strofa si scambiano molto bene più volte. Abbastanza deludente la produzione dell' altra mente di "2001", da dimenticare. Discreta. 5/10

06. Radio Skit feat. Old LeRoy & Nelson Brown (produced by Knoc-Turn'Al)
S.V.

07. Peepin' Tom (produced by Precision) 
Ecco il tipo di testi che ci si aspetta da Knoc-Turn' Al! "Peepin' Tom" non è altro che un tributo al West Coast Rap nel quale Knoc è riuscito a comporre un testo più che spettacolare usando titoli e frasi di alcuni classici dei più grandi artisti nella storia della California: 2Pac, N.W.A., Snoop Dogg, Ice Cube, Too Short, Spice 1, The D.O.C., Eazy-E, AMG, DJ Quik, Above The Law, The Dove Shack e moltissimi altri ancora. A dire la verità la base è un po' scadente, molto lenta e scarna composta principalmente da poche note di chitarra sulle quali Knoc fatica a rappare ma vista la sua bravura e la genialità nel mettere insieme queste rime non posso che dargli il massimo dei voti. 10/10

08. Click-Click feat. Slip Capone & Yykkes (produced by Padrone)
Gang bangin track con dei continui caricamenti e colpi di pistola in sottofondo. Nulla di eccezionale, molto corta come traccia... c' è di meglio. 5/10

09. Love Slave (produced by DJ Quik) 
DJ Quik mette a disposizione una produzione che mi piace molto, durante le 3 strofe di Knoc la base è dominata da un basso che adoro e che fa risaltare bene le ottime liriche di Knoc, nel bel ritornello cambia radicalmente il suono. Una delle mie tracce preferite. 9,5/10

10. What We Do feat. Nate Dogg, Warren G & Xzibit (produced by Warren G)
Westside! Knoc viene supportato da 3 mostri sacri della West Coast. A mio parere la produzione di Warren G non è a livello della sua fama o meglio non è quello che ci si aspetta dal fenomeno di Long Beach... base martellante e ripetitiva in stile Dr. Dre. I 3 MC vanno bene, in particolare X, buono il ritornello del solito grande Nate Dogg. Gran canzone visti anche i 3 ospiti. 8,5/10

11. I Like feat. Yero Brock (produced by Dr. Dre)
Riecco Knoc e Dre insieme in quella che è l' unica traccia prodotta dal Dottore in "The Way I Am". Classica produzione molto scarna e assillante tipica del Dre degli ultimi anni anche se questa è molto più lent rispetto alle altre. Il tema della canzone è abbastanza scontato, si parla ancora di "bitches" con le solite buonissime rime di Knoc che qui rappa con un flow eccellente. 8/10

12. Change This Game (produced by Damizza)
Pessima produzione di Damizza, ha un suono quasi "futuristico"... una delusione se si pensa a ciò che ci ha regalato in passato questo grande produttore. Nulla di straordinario Knoc, ritornello noiosissimo. La traccia peggiore senza dubbio, ci vuole ben altro per "cambiare questo gioco". 4/10

13. Until The Day feat. Blaq Rose (produced by L.A.C. Productions)
Che bella! Canzone molto carina, leggera, base semplice ed efficace accompagnata da un fantastico ritornello di Blaq Rose, una voce meravigliosa. Stupendo Knoc anche se ancora una volta ci troviamo di fronte a strofe troppo, troppo brevi. 8/10

14. Have Fun (produced by Timbaland) 
Non sono un estimatore di Timbaland e delle sue produzioni... tutto sommato questa volta non lo boccio in pieno, ho sentito di peggio da parte sua. Gran bel flow di Knoc in questa canzone, fantastico come in alcuni frangenti segua con le parole il ritmo della base. Bruttino il ritornello. 7/10

15. Never Stop Thuggin' feat. Lil' Mo (produced by Precision)
Carina la base fatta in stile latino con la chitarra. Brava Lil' Mo, mi piace questa tipa. Passabile. 6/10

16. Him Or Me (Bonus Track) feat. Nate Dogg (produced by Fredwreck)
Ottima bonus track con produzione di Fredwreck Nassar. Il beat picchia parecchio, fantastico il flauto che si sente dopo i classici ritornelli di Nate Dogg (una garanzia). Bravissimo Knoc ancora una volta. L' album si conclude con questa bellissima traccia. 8,5/10

"The Way I Am" è album discreto, sinceramente mi aspettavo di più da Knoc, in particolare dopo aver sentito l' eccellente EP "L.A. Confidential presents Knoc-Turn' Al".
Alcuni pezzi meritano parecchio e sono all' altezza della fama di Knoc-Turn' Al ma ci sono anche troppi tonfi, produzioni scarse e in particolare quello che mi ha lasciato perplesso è la brevità della maggior parte delle tracce. Alcune canzoni durano anche meno di 3 minuti con rime che si contano sulle dita di una mano, una scandalo viste anche le doti liriche di Knoc. In conclusione, vista la particolarità del suo flow che potrebbe non piacere, consiglio questo album soprattutto ai fans di Knoc-Turn' Al.

VOTO: 7/10

di L Dogg