XZIBIT

Alvin Joiner è nato a Detroit dove ha vissuto fino alla morte della madre, che avvenne quando lui aveva appena 9 anni. Senza nessun divertimento per occupare il tempo all'età di 10 anni cominciò a scrivere rime non avendo neppure una radio per ascoltare musica. Verso i 14 anni Xzibit e la sua famiglia si muovono da Detroit al New Mexico, ma per via della sua tendenza a mettersi nei guai viene cacciato di casa. A 17 anni, dopo il suo rilascio dal riformatori, Xzibit decide di mettere da parte dei soldi per trasferirsi in California dove arriva intorno al 1992 cominciando a rappare costantemente e facendo apparizioni su album Underground. Un produttore di nome Broadway lo presenta al gruppo degli Alkaholiks con i quali Xzibit fa amicizia e inizia ad apparire in varie canzoni del gruppo e dei suoi componenti.
Presto gli viene offerto un contratto dalla Loud Records per la quale esce nel 1996 il suo primo album solista At The Speed Of Life. Il singolo "Paparazzi", un attacco diretto ai rappers "che sono nel gioco solo per i soldi e la fama", ottiene un successo mondiale ed Xzibit diventa un nome conosciuto e rispettato nella West Coast. Nel 1998 esce il suo secondo album 40 Dayz & 40 Nightz lanciato dal singolo "What You See Is What You Get" che contiene nei featuring nomi del calibro di Method Man, Jayo Felony,Defari e naturalmente gli Alkaholiks. Anche questo album riceve ottime recensioni dalla critica e lancia Xzibit verso collaborazioni di lusso come "Bitch Please" insieme a Snoop Dogg e in diverse canzoni del capolavoro di Dr.Dre "The Chronic 2001".
Nel 2000 esce il suo album capolavoro Restless di cui Dr.Dre è produttore esecutivo. Il primo singolo è la super hit "X" (prodotta da Dr.Dre). Questo disco e sicuramente il migliore di Mr. X To The Z e contiene featuring di rapper affermati come Snoop Dogg, Eminem, Nate Dogg, Dr.Dre ed Erick Sermon. Il grande successo di Restless (primo album di Xzibit ad essere certificato Platino) lo spinge a lanciare sul mercato anche una versione DVD chiamata Restless Xposed. L'ultimo album di Xzibit risale al 2002 ed è Man Vs. Machine lanciato dal singolo "Multiply" insieme a Nate Dogg. Purtroppo questo album non ha riscosso il successo sperato nonostante resti un prodotto più che discreto con buone produzioni e i soliti nomi noti tra gli ospiti. Il 2003 non è stato sicuramente un bell'anno per X, infatti è stato aggredito e ferito al viso con armi da taglio, si è persino temuto che la sua carriera potesse chiudersi prematuramente. Così non è stato e il nostro Xzibit e ora più in forma che mai. Nel 2004 X to the Z ha raggiunto una fama mondiale grazie al programma "Pimp My Ride" che conduce su MTV (quello stesso anno Xzibit ha anche presentato gli MTV Europe Awards). Sul finire del 2004 Xzibit ha pubblicato il suo nuovo album intitolato Weapons Of Mass Destruction lanciato dai singoli "Hey Now" e "Criminal Set" (nel video di quest'ultimo appare anche l'amico Ras Kass, che con X forma il gruppo "Golden State Project", appena rilasciato di prigione). Anche questo disco però non ottiene il successo che ci si poteva aspettare, nonostante si tratti di un ottimo prodotto.
Il 17 Ottobre 2006 Xzibit ha pubblicato Full Circle, il cui singolo "Concentrate" ha avuto però poco successo, molto più apprezzata è sicuramente la traccia che chiude il disco "Thank You". Poco dopo l'uscita del disco Xzibit ha annunciato di non far più parte della Strong Arm Steady Gang.

 
di $Mr.Thug$